Sei un corridore?

Vuoi migliorare le tue performance?

Vuoi risolvere i dolori della corsa?

La corsa

sollecita tutte le articolazioni del corpo, in particolare gli arti inferiori e la colonna vertebrale.
Queste sollecitazioni possono causare dei disallineamenti funzionali nelle articolazioni, a volte non visibili con una radiografia, ma evidenziabili tramite test specifici.

Tali disallineamenti causano una variazione del gesto atletico che diventa meno performante.
Ad esempio, un mal posizionamento funzionale dell’articolazione dell’anca può creare un'apparente differenza di lunghezza tra gli arti inferiori. Di conseguenza, la falcata assume una traiettoria compensatoria circolare, rendendo il gesto atletico più lento e dispendioso.

A volte, come conseguenza indiretta possono manifestarsi sintomi a distanza, come mal di schiena, dolori all’altro arto, al collo....

Soluzioni

Per trattare questi disallineamenti utilizzo diverse tecniche, tra cui il metodo Dorn. Prevede una valutazione specifica e la correzione degli squilibri rilevati tramite pressioni dolci sulle articolazioni e sulle vertebre.
In abbinamento al metodo Dorn uso inoltre la chinesiterapia analitica concetto Sohier, e la Tecnica Mulligan per rilevare anche i più fini sbilanciamenti articolari e ripristinare il corretto movimento delle articolazioni.

Il risultato immediato dopo il trattamento è un aumento del range di movimento, subito percepibile dall’atleta come sensazione di leggerezza e maggior fluidità, oltre a una postura più eretta. L’atleta può sperimentare la sensazione dell'appoggio dei piedi più ampio e una più equilibrata distribuzione del carico.

Con queste tecniche utilizziamo appieno e al meglio le risorse che il corpo già possiede come potenzialità.
ll sistema nervoso seleziona lo schema motorio più economico dal punto di vista energetico, e il gesto sportivo  risulta il più performante.

Solitamente consiglio quattro sedute a distanza di una settimana, per ripristinare un corretto allineamento posturale con una discreta durata nel tempo. Nel primo incontro vengono fatte le valutazioni più adatte per stabilire il piano mirato alle esigenze individuali. Alla fine di ogni seduta, insegno esercizi specifici e strategie per prolungare nel tempo i benefici ottenuti.

A tutti gli sportivi suggerisco un controllo ogni sei mesi, per prevenire e correggere eventuali squilibri che potrebbero causare fastidiose interruzioni forzate degli allenamenti.


Vuoi sapere se posso aiutarti?

Il modo più veloce per contattarmi è un messaggio WhatsApp: non rispondo infatti a chiamate vocali mentre sto lavorando

Cosa dicono i miei pazienti:

Aziende convenzionate

 

Orari dei trattamenti in studio:

  lunedì - venerdì  12.30-19.30

Vuoi fissare un appuntamento?

Vuoi più informazioni? Scrivimi pure
Privacy Policy